Progetto ERASMUS TEACHERS JOB SHADOWING Mobilità per la formazione

 

Dal 5 al 9 marzo saranno ospiti della sede di Giarre dei docenti portoghesi(Colégio Nossa Senhora de Graça: Turismo e ospitalità) e spagnoli(Istituto de Enseñanza Secundaria Almeraya: Turismo e ospitalità, Almería Andalucia).

Secondo quanto  stabilito nei Memorandum of Understanding e nei Learning Agreement concordati, durante la suddetta settimana, i docenti provenienti dai due paesi hanno avuto l’opportunità di “osservare “ il nostro lavoro in classe e nei laboratori, scambiare esperienze, acquisire e/o confrontare strategie di insegnamento, di valutazione, gestione dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, dispersione scolastica, inclusione, proporre, ove ve ne siano le condizioni, un’attività didattica nella lingua di comunicazione o nella lingua del paese ospitante.

 Lunedì 5 marzo, alle ore 09:00 nella sede di Giarre, i docenti sono stati accolti e salutati ufficialmente dal Dirigente Scolastico e hanno incontrato una rappresentanza di studenti di accoglienza turistica che, dopo un “welcome coffee”, li hanno guidati nella visita dell’istituto  dando informazioni sulla vita scolastica che vi si svolge. Durante questa fase, sono state presenti la referente del progetto, prof Teresa Casa e le docenti Mary Avellino, Tiziana Puopolo e Maria Rosa Puglisi.

 

Foto della visita

 

Tra le iniziative messe in atto per ampliare la nostra rete di contatti europei, dopo aver accolto  in jobshadoing, come hosting partner Erasmus plus, i colleghi spagnoli e portoghesi, abbiamo collaborato con questi ultimi per accogliere cinque loro studenti di accoglienza turistica beneficiari di borse di formazione Erasmus plus VET.

Arrivati in Sicilia il 15 maggio, i cinque studenti portoghesi sono stati inseriti in strutture ricettive di prestigio come l'Hotel Excelsior di Taormina e l'Hotel Hilton e il Cantone del Faro, B&B e case vacanze di Giardini Naxos. Lo stage, durato due mesi, è stato portato a termine molto positivamente e durante la loro permanenza gli studenti hanno anche avuto modo di visitare luoghi e siti di interesse naturalistico, artistico e culturale. La professoressa Teresa Casa è stata il tutor di riferimento durante il periodo di stage che si è concluso con la valutazione e la certificazione europea Europass, come previsto dai progetti Erasmus plus.

  • 1a096d74-76fe-4318-82a5-f1f504635417
  • 20180514_100207
  • 20180514_121554
  • 20180514_121637
  • 5a1034f0-ca1b-4ecc-b0df-6ea1e4839f8a
  • 7d40a146-847f-4b13-94a7-f3e1bd174f3a

 

italia.jpg

     

Vai all'inizio della pagina