Il Piano è il documento con cui l'Istituzione dichiara all'esterno la propria identità, è il DOCUMENTO di PROGRAMMAZIONE completo e coerente, di strutturazione del curricolo, di attività, di logistica organizzativa, di impostazione metodologico - didattica, di utilizzo, promozione e valorizzazione delle risorse umane, con cui l’ IPSSEOA “ Giovanni Falcone” intende perseguire gli obiettivi dichiarati nell'esercizio di funzioni e attività che lo caratterizzano e lo distinguono:

 

LA SCUOLA E IL SUO CONTESTO

In questa sezione la scuola illustra il contesto di riferimento ed i bisogni formativi dell'utenza e descrive le caratteristiche principali e le risorse a disposizione che la caratterizzano. Il profilo dell'istituzione scolastica così definito è funzionale allo sviluppo delle successive sezioni, per definire le scelte strategiche del triennio di riferimento in un'ottica di fattibilità e coerenza e predisporre l'offerta formativa.

LE SCELTE STRATEGICHE

In questa sezione la scuola esplicita le priorità strategiche individuate per il triennio di riferimento coerentemente all'autovalutazione condotta internamente, in maniera da integrare le attività previste per il miglioramento del servizio scolastico nella più ampia progettualità scolastica, in cui trovano spazio i principali elementi di innovazione che caratterizzano le scelte organizzative e didattiche della scuola.

 

L'OFFERTA FORMATIVA

Attraverso questa sezione la scuola illustra la propria proposta formativa, caratterizzando il curricolo rispetto al ciclo scolastico di appartenenza e ai diversi indirizzi di studio. Vengono indicate sia le attività del curricolo obbligatorio sia le iniziative di ampliamento e arricchimento proposte in aggiunta al normale orario delle attività didattiche, facendo riferimento anche a quanto è previsto in relazione al Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD). Attraverso specifiche sottosezioni, inoltre, vengono indicati i criteri per la valutazione del processo formativo di alunni e studenti e le attività finalizzate all'inclusione scolastica.

 

L'ORGANIZZAZIONE

Attraverso questa sezione la scuola illustra il proprio modello organizzativo, che esplicita le scelte adottate in ragione delle risorse disponibili e dell'eventuale fabbisogno che si ritiene funzionale all'offerta formativa da realizzare. Meritano attenzione sia le modalità organizzative adottate per l'utilizzo dell'organico dell'autonomia (comprensivo, quindi, dei cosiddetti posti di potenziamento), sia il dialogo con il territorio, in termini di organizzazione degli uffici e di reti e convenzioni attivate.

Sono illustrati, inoltre, i Piani di formazione professionali distinti per personale docente e ATA, definiti in coerenza con le priorità e gli obiettivi fissati per il triennio di riferimento.

 

PTOF 2019/2022

 

Progetti di Ampliamento dell'Offerta Formativa

 

  SCARICA L'ELENCO COMPLETO DEI PROGETTI PTOF 2018/19

 

Per l'A.S. 2018/19 i progetti di ampliamento dell'offerta formativa sono suddivisi in quattro MACRO-AREE

 PROGETTI

AREA PROFESSIONALIZZANTE

 PROGETTI

AREA LINGUISTICA

 PROGETTI

PER LE COMPETENZE DI BASE E COMPETENZE CHIAVE E DI CITTADINANZA

PROGETTI

DEL POTENZIAMENTO

 

Regolamenti

IMG-20171105-WA0003.jpg

Vai all'inizio della pagina